NU GUO. NEL NOME DELLA MADRE

regista: 
Francesca Rosati Freeman e Pio d'Emilia
nazione: 
Italia, Cina, Giappone
anno: 
2014
categoria: 
doc
durata: 
57'
sezione: 
DONNE, UOMINI, RELAZIONI DI GENERE
edizione festival: 
2016
A 2700 m. di altitudine, sui contrafforti dell'Himalaya, vivono i Moso, una minoranza etnica cinese che ha una struttura socio-familiare di tipo matriarcale. E' una società non violenta guidata dalle madri. Convertitisi al Buddhismo nell'800, non hanno mai rinunciato alla loro religione sciamanica primitiva, il dabaismo, e venerano ancora oggi la Natura che è percepita tutta al femminile. Il documentario mostra i vari aspetti della vita di una popolazione di circa 40.000 persone che vivono in pace e in armonia tra loro e con l’ambiente.