STATEMENT AFTER MY POET HUSBAND’S DEATH / DICHIARAZIONE DOPO LA MORTE DI MIO MARITO, IL POETA

regista: 
Tasmiah Afrin Mou
nazione: 
Bangladesh
anno: 
2016
categoria: 
short
durata: 
15'
edizione festival: 
2017
Il viaggio psicologico di Rubi, una giovane donna rimasta vedova del marito del quale un tempo era molto innamorata. Seduta accanto al corpo morto del marito, Rubi non sente dolore né altre emozioni. Rievocando la loro vita di coppia, si rende conto che suo marito per lei è morto molto prima della sua effettiva scomparsa; non è una femminista professa, ma scopre in se stessa una donna resa forte dal contesto e dalle difficoltà della vita.