ASPETTANDO SAN VALENTINO. ALTRI SCHERMI DALL'ARCHIVIO RT

Domenica, 8 Febbraio, 2015

Cosa accomuna un pomodoro a una brava ragazza? Come mettere insieme un cuore adolescente e le regole della modestia? Qual è il segreto per conquistare la donna dei tuoi sogni, se lei è molto più religiosa di te? Ce lo raccontano i piccoli grandi film selezionati per la seconda serata della rassegna a ingresso libero “Altri Schermi”, in programma il prossimo giovedì 12 febbraio 2015, alle ore 20.45, presso il Centro Ecumenico Culturale Bernardo Clesio, in via Barbacovi 4 a Trento.

La proposta, a cura di Associazione BiancoNero-Religion Today Filmfestival in collaborazione con l’Ufficio Diocesano per l’Ecumenismo e il dialogo interreligioso e il Forum Trentino per la Pace e i Diritti umani, rende omaggio al cinema indipendente anche come strumento per “viaggiare”, guardare, ascoltare, assumere un punto di vista diverso dal proprio.
Un viaggio nelle differenze che con il prossimo appuntamento, “Aspettando la festa di San Valentino”, diventa occasione di crescere attraverso la conoscenza e la comprensione dell’altro. Anche su temi universali come la coppia, il matrimonio, il rapporto con il corpo, la sfera sessuale. Un modo diverso di celebrare la "festa degli innamorati" in connessione con altri popoli, fedi, culture.

Giovedì 12 febbraio ore 20.45
Centro Bernardo Clesio
Via Barbacovi 4 – Trento
Ingresso libero
AAA AMORE CERCASI. TRA TERRA E CIELO

Con l’intervento di Alessandro Martinelli, direttore del Centro Bernardo Clesio, e una carrellata di suggestioni, tra fede e commedia romantica, dall’archivio di Religion Today Filmfestival

WHY DOES THE SUN di Efrat Kofman
Un collegio religioso femminile; una ragazza ribelle; una difficile “love story”. Un cortometraggio sorridente e autoironico sulla modestia nella società ebraica ortodossa.

GETTING SERIOUS di Matan Golomb
Lui. Lei. L’Altro. Un triangolo che mette in mezzo Dio e la pratica religiosa. Una spiritosa commedia sulla possibilità di imparare a capirsi, e ad amarsi, accogliendo le differenze.

La rassegna “Altri Schermi” si protrarrà sino a maggio, con cadenza mensile, valorizzando i migliori film dall’archivio di Religion Today tra fede, convivenza, diritti, emancipazione. Piccole e grandi storie di cambiamento, dalla Francia all’India, dal Canada alla terra d’Abramo, come invito ad aprirsi e specchiarsi nella ricchezza di credenze, lingue, storie “altre”.
Consulta il programma completo!