Con Terence Hill verso la conclusione del Festival

Madonna di Campiglio, Trento
Martedì, 9 Ottobre, 2018

Selfie ed applausi all'arrivo di Terence Hill al Cinema Modena di Trento, dove questa sera è stato proiettato il suo ultimo film "Il mio nome è Thomas". 

Oltre alle telecamere, oltre la televisione. Terence Hill si racconta, presentando il suo nuovo film “Il mio nome è Thomas” nella suggestiva location dell’hotel Trento. Pellicola che è poi stata riprodotta nella serata di ieri al cinema Modena nell’ambito della XXIesima edizione del Religion Today Film Festival, momento in cui Terence ha potuto toccare con mano il calore di un pubblico che, ancora oggi, lo ritiene un punto fermo del cinema italiano. Oltre le telecamere dicevamo, perchè effettivamente l’uomo ha veramente tanto da raccontare. Una vita tra scazzottate e biciclette, con l’amico Bud Spencer o nei panni di Don Matteo, fino alle scene girate in Alto Adige durante “Un passo dal cielo”. Ed ora un viaggio in moto, esperienza nuova anche per un attore che, oltretutto, si appresa a ricevere un premio alla carriera proprio nell’ultima giornata dell’evento trentino ."Ricordo ancora la prima scena che ho girato in compagnia di Bud – racconta divertito Terence. – Non mi diedero nemmeno un copione, quindi inizialmente mi rifiutai. Poi mi dissero che avremmo cominciato con il prenderci a botte e se ci ripenso non posso che sorridere. Tornando al Festival, mi sento onorato a prendervi parte. Sul mio film non mi sento di dire molto, ma posso solo sottolineare che la televisione è bellissima anche se molto complessa. Ho dovuto scegliere se continuare con Un passo dal cielo o Don Matteo, preferendo quest’ultimo, proprio perché tante riprese significano poco tempo da dedicare alla famiglia". Una scelta non facile quella di rinunciare alla serie tv girata in Alto Adige, ma dettata anche dal personaggio interpretato. La storia di Don Matteo sembra infatti aver aperto una breccia nel cuore di Terence, tanto che egli stesso oramai si identifica in un parroco famoso certo, ma soprattutto avvolto da quello che egli definisce come un alone di mistero. “Il mio nome è Thomas” scrive ora un nuovo capitolo nella vita dell’attore, con la realizzazione di un film che, ovviamente, porta con sé una dedica molto profonda. <<Il ricordo che più di tutti mi porto dentro insieme a Bud Spencer è quello di due amici che si sono sempre voluti bene – ha concluso Terence. – Non avevo considerato di dedicargli quanto fatto, ma ancora oggi pensare a lui mi riempie di gioia. Il Festival deve essere occasione per ragionare dunque su valori fondamentali, su un linguaggio che sia semplice ma diretto e sul lavoro dei giovani. Cosa dire alle nuove generazioni? Nulla, penso sia difficile dare consigli a chi sta già facendo del suo meglio". 

La giornata di domani, mercoledì 10 ottobre, sarà dedicata alle premiazioni che verranno anticipate nella rinomata località di Madonna Campiglio, presso l’Hotel Mirabel, alle ore 10. La cerimonia ufficiale si terrà alle ore 18 allo Spazio Archeologico Sotterraneo del Sas, in piazza Cesare Battisti a Trento, preceduta dal Re(d)ligion carpet alle ore 17 in Galleria Garbari.

Nel corso della giornata, al Teatro San Marco in via San Bernardino a Trento, verranno proiettate le ultime pellicole del Festival; in serata spazio alla musica con il concerto di Anansi.

 

Mercoledì 10 ottobre

Madonna di Campiglio - Campo Carlo Magno, Hotel Maribel, via Pian dei Frari 23

ore 10:00 —

Conferenza stampa:

>Annuncio dei premi

 

Trento, Teatro San Marco, via S. Bernardino 8

ore 15:00

>Singers of animas di by  David Delgado San Ginés, Spagna Spain, 60' Cattolicesimo Catholicism

>The Legend of Maiden Rock di by Nataliia Lakhmitska, Polonia/Ucraina Poland/Ukraine, 2'

>When Rumi meets Francis di by Mohamed Kenawi, Italia Italy, 53' Sufismo/cattolicesimo Sufism/Catholicism

 

ore 17:00

>Wajd: Songs of Separation di by Amar Chebib, Canada, 77' Sufismo Sufism

>Far From Home di by Mayra Veliz, Messico Mexico, 13'

>The End of the Good Old Days di by Mehmet Basak, Turchia Turkey, 20'Islam

 

ore 20:30

>Concerto live music con with Anansi & Hot Mustache

 

Trento, Piazza Cesare Battisti

ore 17:00

>Re(d)ligion Carpet

 

Trento, Area Archeologica del SASS, piazza Cesare Battisti •Ingresso su invito Invitation required •

ore 18:00

> Cerimonia di premiazione Awards ceremony