STOP WAR, solidarietà con il popolo ucraino

Domenica, 27 Febbraio, 2022

Una tersa parabola sull'orrore della guerra e sull'amore di una madre che travalica qualunque ostacolo, supera ogni frontiera e risveglia il lato migliore anche nelle persone più indurite.

In queste ore drammatiche, l'Area Testimonianza e Impegno sociale della Diocesi di Trento, Religion Today Film Festival e Forum trentino per la pace e i diritti umani invitano alla solidarietà al popolo ucraino con una serata che fa ricorso al linguaggio del cinema come strumento per approfondirne la storia, la cultura, la spiritualità e ribadire il più fermo no alla violenza e alle armi.

Giovedì 3 marzo 2022, alle ore 20.15, il Polo culturale diocesano Vigilianum (via Endrici 14, Trento) ospiterà la proiezione del film di Zaza Buadze MOTHER OF APOSTLES (Ucraina 2020, 122’). Il film, con la straziante interpretazione di Natalya Polovynka, è basato su una storia vera che ci riporta allo scoppio del conflitto nel 2014. Alla ricerca del figlio pilota, il cui aereo è stato abbattuto sui territori occupati, una madre si ritrova in un mondo completamente alieno e violento, dove tutto è permeato di odio e sofferenza. In questo inferno non solo cerca un figlio, ma con la sua testimonianza di amore e misericordia cambia tutti coloro che incontra sulla sua strada. E, soprattutto, cambia se stessa. La sua disperazione e il suo dolore si fondono con l'eterno spirito materno della terra, che riporta i figli a casa, vivi o morti, mentre il lamento profondo dell'animo ritorna nella litania di un canto tradizionale ucraino. Dedicato a tutte le vittime del conflitto.
Interverranno don Cristiano Bettega, Olha Vozna, Lia Beltrami e Katia Malatesta.

Ingresso gratuito, con green pass rafforzato. Per informazioni: 338 9937720.